Informazioni importanti sull’uso delle sigarette elettroniche

L'importazione / esportazione di sigarette elettroniche in Thailandia è vietata per legge. La norma vale anche per i dispositivi ad uso personale, sia che vengano trasportati nel bagaglio a mano o in stiva. Questo divieto coincide con la politica generale del governo Thailandese di lotta alle dipendenze e all’alcol.

 


A chi visita la Thailandia consigliamo pertanto i seguenti comportamenti:

• Non introdurre nel Paese sigarette elettroniche, incluse le batterie ricaricabili ed i liquidi di ricarica delle stesse. Raccomandiamo inoltre di non portare tali dispositivi nel bagaglio (sia a mano che in stiva) anche in caso si entri in Thailandia solo come Paese di transito per altre destinazioni.


• Una volta entrati nel Paese, le sigarette elettroniche possono essere acquistate in Thailandia. Tuttavia, tali prodotti hanno una qualità inferiore e sono molto costosi. Per motivi di sicurezza, vi consigliamo di evitare l'acquisto di tali dispositivi.


• L'uso di sigarette elettroniche è consentito in Thailandia. Tuttavia, la gestione di questo nuovo modo di fumare varia a seconda dei luoghi. Consigliamo quindi di non utilizzare tali dispositivi nei mezzi pubblici.


• I dispositivi acquistati in Thailandia non possono essere esportati. È obbligatorio smaltire sul posto qualsiasi dispositivo di questo tipo (incluse le batterie ricaricabili ed i liquidi di ricarica degli stessi) prima di lasciare il Paese.