Top
Image Alt

Thailandia sarà revocato il decreto di emergenza COVID-19 su scala nazionale

Thailandia sarà revocato il decreto di emergenza COVID-19 su scala nazionale

L’Ente Nazionale del Turismo Thailandese (TAT) ribadisce che la Thailandia continua ad accogliere tutti i turisti internazionali secondo la politica di riapertura al turismo introdotta il 1° ottobre 2022.

Inoltre, i turisti stranieri non sono tenuti ad esibire i risultati dei test ATK o RT-PCR. Come parte della piena riapertura al turismo, la Thailandia offre anche un prolungamento del possibile periodo di soggiorno.

A partire dal 31 marzo 2023, il periodo di soggiorno è esteso a 45 giorni (invece di 30 giorni) per i turisti provenienti da paesi aventi diritto all’esenzione del visto e a 30 giorni (invece di 15 giorni) per quelli idonei al Visa on Arrival (VOA).

Per informazioni sui visti si prega di consultare il sito Internet dell’Ambasciata Thailandese a Berna: https://www.thaiembassy.ch/Content/Embassy/87.html