Top
Image Alt

Informazioni generali sulla Thailandia

Vacanze

01.01.2020CapodannoFesta nazionale
11.01.2020Giornata nazionale del bambinoFesta o commemorazione
16.01.2020Giornata dell'insegnanteFesta o commemorazione
25.01.2020Capodanno cineseFesta o commemorazione
26.01.2020Capodanno cineseFesta o commemorazione
27.01.2020Capodanno cinese
08.02.2020Makha BuchaFesta nazionale
14.02.2020San ValentinoFesta o commemorazione
.
06.04.2020Giorno della Memoria di ChakriFesta nazionale
13.04.2020Festival di Songkran (capodanno del calendario lunisolare buddhista) Festa nazionale
14.04.2020Festival di Songkran (capodanno del calendario lunisolare buddhista)Festa nazionale
15.04.2020Festival di Songkran (capodanno del calendario lunisolare buddhista)Festa nazionale
01.05.2020Festa del LavoroGiorno dell'incoronazione
04.05.2020Giorno dell'incoronazioneFesta nazionale
06.05.2020Visakha Bucha (la più importante festa buddista)Festa nazionale
11.05.2020Cerimonia reale della prima araturaFesta nazionale
03.06.2020Anniversario della nascita di S. M. la Regina SuthidaFesta nazionale
05.07.2020Asanha Bucha (Asalha Bucha) – il giorno prima dell'inizio della Quaresima buddistaFesta nazionale
06.07.2020Khao Phansa (primo giorno della Quaresima Buddista)Festa nazionale
28.07.2020Anniversario della nascita di S. M. il Re VajiralongkornFesta nazionale
.
12.08.2020Anniversario della nascita della Regina Sirikit – Festa della mammaFesta nazionale
12.08.2020Festa della mammaFesta nazionale
.
13.10.2020Anniversario della morte di S.M. il Re BhumibolFesta nazionale
23.10.2020Giorno di Chulalongkorn – Commemorazione di Re Rama 5Festa nazionale
31.10.2020HalloweenFesta o commemorazione
31.10.2020Loy Krathong Fest 2020 – Festival delle luci PState programmando un viaggio al Loy Krathong Festival? Cliccate qui per il nostro viaggio di gruppo al Loy Kratong Fest di Chiang Mai.Festa o commemorazione
.
05.12.2020Anniversario della nascita di S.M. il Re BhumibolFesta nazionale
10.12.2020Giorno della CostituzioneFesta nazionale
24.12.2020Vigilia di NataleFesta o commemorazione
25.12.2020NataleFesta o commemorazione
31.12.2020Vigilia di CapodannoFesta o commemorazione

Con i suoi magnifici templi, la natura esotica e le spiagge spettacolari, la Thailandia è una destinazione davvero affascinante, la cui cultura unica ispira ogni anno viaggiatori da tutto il mondo. Famosa in tutto il mondo è anche la sana e deliziosa cucina thailandese e naturalmente il calore dei thailandesi, che ha fatto guadagnare al regno il soprannome di “Terra del Sorriso”.

Terra del sorriso e le gaffe dei turisti

…ma con un Mai Pen Rai, si può aggiustare quasi tutto

Senza una preparazione adeguata, le vacanze tailandesi possono diventare una pura questione di fortuna: I thailandesi hanno un approccio ben ponderato nel contatto sociale, e questo non vale solo per il noto cerimoniale del saluto. Ma fortunatamente la gente del posto è tollerante nei confronti degli stranieri e trascura spesso gli errori commessi involontariamente con un “Mai Pen Rai” (non importa).

La Wai

Il cerimoniale di saluto dei thailandesi ha un enorme fascino. Le mani sono piegate in piano come in una preghiera, la testa leggermente abbassata e sul volto viene evocato un sorriso amichevole. La posizione delle mani è indice della posizione sociale o dell’età della persona che si saluta. Se le mani sono tenute all’altezza della fronte o sopra la testa allora questo è un segno speciale di rispetto.

Testa e piedi

In ogni circostanza si dovrebbe evitare di toccare un thailandese in testa perché questa è considerata la sede della dignità spirituale – umana. È la sede dell’anima e quindi la parte più sacra del corpo. Anche una carezza amorevolmente intesa sulla testa di un bambino ha spesso l’effetto opposto. Inoltre, non si dovrebbe mai guardare dall’alto in basso la testa di un’altra persona, cosa che non sempre può essere evitata dagli europei normalmente alti. . Il piede, invece, è sporco, indegno e quindi offensivo!

Anche la sovrapposizione delle gambe, comune in Occidente, è tollerata solo se nascosta sotto il tavolo. Dopotutto, la suola potrebbe accidentalmente indicare la persona opposta. Nelle città più grandi si può essere un po’ più rilassati con queste abitudini.

Sempre educati

Prima di entrare nella sala di preghiera di un tempio o nell’abitazione di una casa privata, è consuetudine togliersi le scarpe. Quando si visitano i siti religiosi, si deve prestare la stessa attenzione all’abbigliamento e al comportamento come negli altri Paesi. Anche i monaci buddisti, le statue di Buddha e altri simboli religiosi dovrebbero essere trattati con il dovuto rispetto. Si raccomanda inoltre vivamente di evitare qualsiasi commento critico sulla rispettabilissima casa reale. I thailandesi sono un popolo molto educato, riservato ed estremamente amichevole. Pertanto i turisti non dovrebbero mai mostrare la loro rabbia e dovrebbero rimanere calmi ed educati anche in caso di litigi, basta mostrare un “Jai Yen” thailandese (sangue freddo).

Difficile Da Credere

ZärtliLa tenerezza non si dimostra facilmente nella vita di società, nemmeno davanti alla famiglia. Anche le giovani coppie innamorate di solito non si tengono per mano in pubblico. Inoltre, non è possibile per gli uomini thailandesi corteggiare le donne in pubblico. Le turiste che viaggiano da sole non devono temere di essere avvicinate in modo inopportuno da uomini del posto.